skip to Main Content
Le 5 Migliori App Per Riconoscere Piante E Fiori

Le 5 migliori App per riconoscere piante e fiori

📸🌺 Le 5 migliori App per riconoscere piante e fiori 🌺📸

L’idea geniale per i principianti che piace anche agli esperti

Ce ne sono davvero tante, ma le migliori App per riconoscere piante e fiori si distinguono per le ottime funzionalità e per la grande community che sta “dietro le quinte”.

Il meccanismo delle App per imparare tutto (o quasi) sul mondo vegetale è semplice ma geniale al tempo stesso. Si accede a immensi database con miriadi di informazioni da comparare. In alcuni casi, si contatta “direttamente” un esperto.

Le Applicazioni di questo tipo permettono a tutti di ottenere informazioni preziose su piante sconosciute, ma anche su quelle più comuni e sui metodi corretti di coltivazione. Chi non ha il Pollice Verde, dunque, può imparare molte cose e divertirsi a scoprirela bellezza di riempire la casa di fiori e piante.

Tra le tantissime che esistono per i cellulari Android e iOS, ne segnaliamo cinque, ritenute dagli user le migliori nel comparto. Vediamo quali sono, che caratteristiche hanno e se sono a pagamento oppure gratuite.

Le 5 migliori App per riconoscere piante, foglie, fiori e arbusti

1. PlantNet.

Una delle migliori App ritenute molto valide dagli utenti è PlantNet. Innanzitutto è gratuita ed è disponibile per tutti i tipi di device, Android e iOS. Ma soprattutto è stata realizzata con la collaborazione di illustri centri di ricerca specializzati, come CIRAD e INR. Rispettivamente, il Centro per la cooperazione internazionale nella ricerca agricola per lo sviluppo e un altro noto istituto francese specializzato nello studio del comparto agricolo.

Per accedere ai servizi completi è necessario registrarsi, ma non ha alcun costo. E il funzionamento è semplicissimo. Per riconoscere una pianta o un fiore, basta scattare una fotografia con il cellulare. Si può anche caricare una foto già presente in galleria. Usciranno tutte le schede informative. Inoltre, accedendo a determinate opzioni, si possono consultare i post pubblicati dagli utenti della community e dunque trovare ancora più informazioni, dati e suggerimenti.

2. Herbarium, l’Erbario off-line (solo per Android)

Un’altra App molto apprezzata è Herbarium, anche se disponibile solo per i dispositivi Android. La peculiarità di questa Applicazione consiste nel fatto che è consultabile tranquillamente offline.

Chi ha problemi di connessione, anche momentanea, (o preferisce non usare la funzione fotocamera) può sempre cercare informazioni su una pianta e consultare l’immenso database che costituisce il cuore di questa App. Si tratta sostanzialmente di un grandissimo catalogo, attraverso il quale, però, si accede a informazioni preziose da sfruttare per il proprio hobby.

3. Flower checker – contatta un “esperto”

Anche questa App è molto conosciuta e amata, anche se prevede dei piccoli costi. Infatti, a differenza delle precedenti, Flower checker non è organizzata in modo da accedere ad un determinato database. Una volta scattata la foto alla pianta o fiore, in pratica arriverà la risposta da parte di un vero professionista. Ogni “servizio” costa 0,70 centesimi, ma in fondo è una piccolissima cifra da versare. E ricevere una “risposta personalizzata” da parte di un esperto può essere ancora più divertente che accedere ad una mera schermata informativa.

4. Garden Answer

Le persone che hanno meno “confidenza” con i dispositivi elettronici potranno certamente scaricare questa App, apprezzatissima proprio perché facile da usare. Il database permette di riconoscere e identificare la pianta fotografata tra più di 20 mila specie. Ma soprattutto, con questa applicazione possiamo ottenere tantissimi consigli su come coltivare la pianta o fiore di interesse, su come organizzare il giardino e gli spazi verdi.

5. Seek by iNaturalist

Infine, se oltre a voler approfondire su fiori e piante si vuole riconoscere la fauna circostante, esiste un’App eccezionale. Si chiama Seek ed è disponibile sia per Android che iOS. Sempre col meccanismo delle foto, infatti, si possono trovare informazioni su piante e anche animali.

L’App è tra l’altro molto valida e sviluppata con la collaborazione di iNaturalist. Si tratta di un team composto da esperti della California Academy of Sciences e della National Geographic Society.

Come per quasi tutte le applicazioni di questo tipo, registrandosi all’App è possibile accedere a funzionalità più complete. E anche interagire con l’immensa community presente.

Passa a trovarci: Garden La Primula, Siziano, località Gnignano:
🕐 ORARI DI APERTURA 🕐
Da Lunedì a Domenica: 9.00 / 12.30 – 15.00 / 19.30

E, per starvi ancora più vicini, è sempre attivo il nostro 𝐬𝐞𝐫𝐯𝐢𝐳𝐢𝐨 𝐝𝐢 𝐜𝐨𝐧𝐬𝐞𝐠𝐧𝐚 𝐚 𝐝𝐨𝐦𝐢𝐜𝐢𝐥𝐢𝐨.
Per le vostre consegne a casa, chiamateci al ☎️𝟬𝟮 𝟵𝟴𝟴𝟱𝟱𝟬𝟳𝟮

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Back To Top